Il primo caso, quello più rilevante, riguarda l’ex capodecina di San Cataldo, Leonardo Messina, il quale dopo aver pagato il suo conto con la giustizia avrebbe dovuto testimoniare a Caltanissetta al processo al superlatitante Matteo Messina Denaro, accusato per le stragi di mafia del ’92.L’irreperibilità, quasi fosse un […]

Inchiesta Passepartout, Nicosia e Dimino si difendono davanti il gip L’ex assistente parlamentare respinge le accuse. Anche Dimino risponde al giudice Sostiene di aver millantato un potere che non aveva Antonello Nicosia, esponente dei Radicali Italiani arrestato lunedi’ per associazione mafiosa. L’indagato ha risposto al gip che deve convalidare il […]

Vincenzo Calcara, come Vincenzo Scarantino, autore del depistaggio sulla strage di via D’Amelio, aveva provato a ritrattare le proprie dichiarazioni. 27 Maggio 1992, ore 16:00. Vincenzo Calcara, il “pentito” che si definiva “uomo d’onore riservato” di Francesco Messina Denaro, allo stato detenuto, prende un foglio di carta e scrive: “Tutti […]

    Sono trascorsi trentacinque anni da quando Tommaso Buscetta inaugurò la stagione del pentitismo dei grandi mafiosi. Una collaborazione che in quel lontano luglio del 1984 si rivelò fondamentale per conoscere dall’interno il fenomeno mafioso, la struttura di “Cosa Nostra”, i suoi legami, le sue regole. Era l’epoca di […]