21 Aprile 2024

2 thoughts on “Chi sta impedendo la cattura del superlatitante Matteo Messina Denaro? Sandro Ruotolo ancora a Castelvetrano

  1. Io al matrimonio dello zio di Lorenza Alagna c’ero: nel ruolo della sposa, era il 10 luglio 1991; il matrimonio di due giovani poco più che ventenni, Giovanni Lo Sciuto nel ruolo di testimone dello sposo; non si conoscevano di vista, erano buoni amici. Oggi come allora per controllare la mia vita basterebbe un bambino di sei anni. Giovanni Lo Sciuto accusa Ruotolo di rivolgergli domande “tendenziali”, cosa che dimostra solo i suoi cattivi rapporti con la lingua italiana. Non conosco la condotta del signor Lo Sciuto, ma quel giorno posso attestare che partecipò alle nozze di due persone per bene. Anna Gelsomino,stanca.di questi ” servizi giornalistici”

  2. La cattura di Messina denaro e quelli come lui,Lo stanno impedendo Politici vicini a lui o collusi con lui,oltre ai suoi famigliari e amici,i quali andrebbero controllati ed espropriati di tutto,salvo che non dimostrino che ciò che hanno e quello che usano per fare la bella vita se lo sono guadagnato o guadagnano onestamente,caso contrario,va sequestrato,dovranno iniziare a lavorare per vivere.POI se vogliono prendere questi criminali,le forze che indagano,devono usare sistemi e mezzi senza divieti,senza regole,praticamente dare CARTA BIANCA alle teste di cuoio che se ne occupano le quali possono fare quello che credono sia utile allo scopo,basta arrestarli o fermarli.Con questo metodo,Messina Denaro sarebbe,da anni,un cattivo ricordo,ma le forze che devono arrestarli non devono avere regole che vietino molte cose,se sapessero questo chi è ricercato,non dormirebbe più sonni tranquilli,questo è garantito.

Lascia un commento