Sanità: a Trapani inizia il valzer delle nomine a primario , ecco i fortunati vincitori

Trapani e provincia, undici novità tra i primari e i direttori di ospedali e distretti sanitari: ecco tutti i nomi. A pochi mesi dalle regionali molti medici promossi…

L’annuncio del commissario straordinario dell’Asp, Giovanni Bavetta, durante la cerimonia di inaugurazione del rinnovato Abele Ajello

.Undici novità nei ruoli di primari e direttori della Sanità trapanese. Sono stati annunciati da Giovanni Bavetta (nella foto), commissario straordinario dell’Asp, durante la cerimonia di inaugurazione del rinnovato ospedale di Mazara del Vallo. Un elenco inatteso anche per alcuni degli stessi protagonisti dell’investitura, seduti nell’affollata platea del municipio mazarese.
Anzitutto c’è stata una rotazione tra i direttori di tre presidi ospedalieri: Francesco Giurlanda lascia il Sant’Antonio Abate di Trapani a Maria Concetta Martorana e viene designato alla guida sia del rinnovato Abele Ajello che del plesso ospedaliero di Castelvetrano, a sua volta finora occupato da Francesco Paolo Milazzo che ora va a dirigere l’ospedale Borsellino di Marsala (finora diretto dalla Martorana).
Inoltre a Mazara del Vallo sarà Ignazio Scalisi il primario di Medicina e Lungodegenza, mentre in Chirurgia generale è stato nominato (ex art. 18) Giacomo Urso e nei prossimi giorni si attende pure il nome di chi guiderà il Pronto soccorso.
Piero Giacalone è designato direttore del distretto sanitario di Mazara del Vallo, Antonino Arena guiderà quello di Castelvetrano e Vittoriano Di Simone avrà lo stesso ruolo a Marsala.
Giuseppe Gioia è il nuovo primario di Medicina generale a Castelvetrano, Giovanni Scuderi guiderà il pronto soccorso di Marsala ed infine Maria Rosaria La Bianca farà lo stesso per il Punto nascita di Castelvetrano.

Lascia un commento

Next Post

La Corte dei Conti "richiama" la Regione Siciliana per la spesa sanitaria

Ven Giu 30 , 2017
    La nuova spesa per la rete ospedaliera voluta da Gucciardi preoccupa i giudici della Corte Ancora troppo alto il costo sanitario in Sicilia   Luci, ombre e qualche dubbio. Anche la Sanità siciliana è finita, come ogni anno, dentro il giudizio di parifica della Corte dei conti. E se, […]