Coronovairus :l’esito della malattia si decide nelle prime 2 settimane dal contagio.

Sarebbero tre gli elementi importanti

Come andrà a finire potrebbe essere già scritto nei primi 10-15 giorni della malattia. L’esito finale, favorevole o sfavorevole, dell’infezione da Covid-10 si decide infatti nei primi 10-15 giorni dal contagio.

E tutto si giocherebbe su tre elementi cruciali: l’esposizione virale, la debolezza immunitaria o uno sforzo fisico intenso nei giorni dell’incubazione. A dimostrarlo è uno studio dell’Istituto superiore di sanità (Iss), che mette insieme il puzzle delle manifestazioni cliniche del virus, dalle forme asintomatiche alla morte.
Il modello scientifico è elaborato da tre ricercatori italiani: Paolo Maria Matricardi (Charité Universitätsmedizin Berlin), Roberto Walter Dal Negro (National Centre of Pharmacoeconomics and Pharmacoepidemiology Verona) e Roberto Nisini (Reparto Immunologia, Istituto Superiore di Sanità) e proposto per la pubblicazione alla rivista Pediatric Allergy and Immunology, dove è attualmente in fase di revisione. E’ pubblicato come pre-print sul sito preprints manuscript.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Castelbuono: carabiniere tenta il suicidio . E' molto grave

Sab Apr 25 , 2020
Carabiniere in servizio a Castelbuono tenta di togliersi la vita, gravissimo all’ospedale Giglio di Cefalù Un carabiniere in servizio a Castelbuono ha tentato di togliersi la vita questa mattina. I sanitari del 118 lo hanno soccorso e trasportato all’ospedale Giglio di Cefalù.Le sue condizioni sono gravissime. Non si conoscono i motivi del gesto che […]