Settima vittoria consecutiva ma, il Biancavilla mette alle corde il Palermo

Tutt’altro che agevole la trasferta per la capolista Palermo nel girone I. Parte subito con il botto il Biancavilla su “un campetto di periferia” mettendo subito la palla in rete al primo minuto con un’autorete di Crivello ma, vengono subito rimontati con Ricciardo e superati con Santana nel giro di tre minuti. 1-2 per gli ospiti ma nonostante il vantaggio la partita non si mette bene per il Palermo che subisce molto dal Biancavilla nel primo tempo e sembra  non essere messo bene in campo da Pergolizzi.

Difficoltà notate anche nella gara di Coppa Italia ove il Palermo non ha vinto quindi avversario duro e difficile da superare. Lettura tattica dettata da una migliore visione di gioco dei padroni di casa che aumentano ritmo e fraseggi migliori degli ospiti che vedono Ricciardo solo in avanti. Il Biancavilla ha dato molto nel primo tempo e nella ripresa si presenta con le idee chiare ma gambe ben diverse. Pelagotti salva sulla linea un gol ove il Biancavilla aveva già esultato in una gara sempre sul filo del rasoio visto che i padroni di casa hanno spazi a favore per arrivare al pareggio. L’ingresso di Sforzini mette in guardia il Biancavilla che alla fine avrebbe meritato il pareggio visto la mole di gioco espressa in campo. Settima vittoria consecutiva per il Palermo.

 

Antonio David

 

Lascia un commento

Next Post

Mafia, intasca i soldi delle aziende sequestrate, arrestato amministratore giudiziario palermitano

Lun Ott 14 , 2019
Gli investigatori della Dia di Trapani hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari all’amministratore giudiziario Maurizio Lipani, accusato di essersi intascato somme di denaro provenienti da due aziende ittiche sequestrate al boss trapanese Mariano Agate, per un ammontare di circa 350 mila euro. Nei suoi confronti vengono ipotizzati […]