“Ciao Matteo, dove sei?”: domenica a Castelvetrano performance teatrale su Messina Denaro

PALERMO (17 luglio 2019) – Sullo sfondo, le stragi del ’92 e del ’93, i tanti omicidi, la morte del piccolo Di Matteo, il traffico di droga, i rapporti tra Stato e mafia. In primo piano, l’infinita ricerca del superlatitante Matteo Messina Denaro, con un inedito invito a consegnarsi alla giustizia: questo il contenuto dello spettacolo “Ciao Matteo, dove sei?”, che sarà presentato a Castelvetrano, domenica 21 luglio, alle ore 21, nel centro culturale polivalente “Giuseppe Basile”, allestito con il patrocinio del Comune guidato dal sindaco del Movimento 5 Stelle, Enzo Alfano. La produzione è di Our Voice, un movimento culturale internazionale di giovani che denunciano attraverso l’arte ogni forma di ingiustizia sociale e collaborano strettamente con la redazione di Antimafia Duemila. Lo stesso spettacolo sarà messo in scena anche il giorno prima, sabato 20 luglio, a Palermo, nella sala De Seta dei Cantieri culturali La Zisa, alle ore 21. Gli spettacoli saranno ad ingresso libero.

Lascia un commento

Next Post

Codice Rosso \ Castelli, “Mai più sole e libere di vivere”

Gio Lug 18 , 2019
Roma – “Non c’è nulla di peggio di subire violenze efferate senza potersi difendere. Ebbene, oggi abbiamo approvato una legge importante che introduce nuovi reati e aumenta le pene per chi tocca donne e bambini e più velocità nei procedimenti. Mai più sole e libere di vivere”.   Così su […]