Laccoto: “Stabilizzazione anche per il personale tecnico-professionale impegnato nell’emergenza Covid risultato atteso e importante”

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la conversione in legge, con modifiche, del decreto Milleproroghe approvato dal Parlamento nazionale lo scorso mese di marzo. Nel testo modificato, sono state estese anche al personale tecnico-professionale, oltre che a quello amministrativo impegnato nell’emergenza Covid, le condizioni per giungere alla stabilizzazione. Un provvedimento, questo accolto con soddisfazione dal Presidente della VI Commissione Salute all’ARS Giuseppe Laccoto che più volte, durante i lavori della Commissione, aveva invitato le istituzioni preposte e tutte le forze politiche, a collaborare per individuare le soluzioni idonee per giungere alla stabilizzazione anche del personale tecnico ed informatico impegnato nell’emergenza Covid: “Si tratta di un risultato atteso ed importante che riconosce il fondamentale ruolo svolto da questi professionisti durante il periodo della pandemia e concede l’opportunità di una adeguata riqualificazione del personale in alcuni ruoli tecnici e amministrativi che sono strategici per fornire agli utenti servizi moderni ed efficienti”, ha commentato l’on. Laccoto.

condividi su: