Incendi. Fava “Musumeci si autoassolve ed ignora responsabilità politica”

“Mi pare che la scelta del presidente Musumeci di indicare, ad ora senza prove, gli operai forestali come i principali responsabili dei roghi che stanno devastando la Sicilia sia auto assolutoria e abbastanza pavida.”
 
Lo afferma il Presidente della Commissione regionale antimafia Claudio Fava, secondo il quale “la ricerca dei responsabili materiali degli incendi non può eludere il tema di una prevenzione e di una cura del territorio, ad oggi del tutto carenti se non inesistenti.
 
È proprio la tutela del territorio, infatti, che costituisce il primo essenziale livello di difesa contro incendi e aggressioni ed è una responsabilità della politica e delle scelte del governo occuparsene per tempo.
Responsabilità politica, sottolineo, Di questo governo così come di quelli precedenti.”
 
“Per quanto riguarda gli operai forestali – conclude Fava – vanno svincolati dal perenne ricatto clientelare della politica con processi di stabilizzazione e di riqualificazione affinché diventino, davvero, i primi custodi del territorio siciliano”
 

Lascia un commento

Next Post

Senato, approvazione mozione Tav, Siracusano(FI): "Bene, adesso si pensi al Ponte sullo Stretto, la Tav del Sud"

Gio Ago 8 , 2019
Roma, 08/08/2019: “Bene la Tav, adesso si pensi anche alle grandi opere al Sud, come il Ponte sullo Stretto, la vera Tav del Mezzogiorno. Se mettiamo sul piatto della bilancia anche il Ponte sullo Stretto, comprendiamo che l’importanza della sua realizzazione è persino maggiore. Pensiamo alla ricaduta a cascata sull’economia […]