Sea Watch: indagati dalla Procura di Catania anche Conte, Di Maio e Toninelli

Sea Watch: non c’è solo Salvini nel mirino, il leader del M5S: “Ma io non mi sento Napoleone”

Sea Watch: indagati anche Conte, Di Maio e Toninelli

Foto: LaPresse

Sea Watch: indagati anche Conte, Di Maio e Toninelli

Nell’inchiesta per sequestro di persona aperta dalla Procura di Catania sui presunti ritardi nello sbarco della Sea Watch nel capoluogo etneo oltre al ministro Matteo Salvini sono indagati anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il vice premier Luigi Di Maio e il ministro Danilo Toninelli. Per tutti, apprende l’ANSA, il procuratore Carmelo Zuccaro ha presentato richiesta di archiviazione al Tribunale dei ministri di Catania, che dovra’ decidere sulla loro posizione entro i prossimi 90 giorni. “Ho letto dell’indagine a carico del ministro Salvini, io ieri ho ricevuto la stessa notifica. Sono indagato, ma non mi sento Napoleone”. Lo dice il vicepremier, Luigi Di Maio, da Dubai, a proposito del caso Sea Watch. “Questo è un momento molto importante per il nostro Paese, quindi lavoriamo con il massimo del supporto”, aggiunge.

Fonte : Affari Italiani

Lascia un commento

Next Post

Debito pubblico, nuovo record a febbraio: sale a 2.363,685 miliardi

Lun Apr 15 , 2019
Su base annuale, quindi, l’aumento del debito pubblico italiano è di 70 miliardi FacebookTwitterLinkedInFlipboardWhatsAppEmailPrint Nuovo record per il debito pubblico italiano a febbraio che, seppur di poco, ha superato i 2.363,496 miliardi di gennaio: 2.363,685 miliardi. Se si guarda a quel che succedeva un anno prima, il monte del debito […]