In Sicilia , il 60% delle scuole non è a norma

Il 60% dell’edilizia scolastica in Sicilia non ancora a norma, in un territorio con alto tasso di sismicità. Dobbiamo garantire ai nostri ragazzi edifici sicuri e per questo utilizzeremo tutti i fondi europei a nostra disposizione per scuole e autostrade, che più ci preoccupano”.

 

Dopo la cerimonia, Musumeci si è diretto Venetico, dove nell’aula consiliare del Comune ha parlato di inquinamento
ambientale e rischio idrogeologico. “Oggi – ha affermato – è stato un giorno di festa e abbiamo il dovere di stare attenti
alle esigenze della popolazione scolastica, i figli del digitale devono coniugare un’autonoma formazione con l’utilizzo degli strumenti tecnologici”.

Fonte :(ANSA)

 

Lascia un commento

Next Post

Intervista al giudice Gratteri: quando la politica usa l'antimafia per battere l'avversario

Mer Set 19 , 2018
“La politica non ha alcuna volontà di combattere la mafia. Anche in parlamento ci sono persone colluse e in mala fede, che scientificamente non fanno andare avanti quelle modifiche normative che consentirebbero di lottare davvero contro la criminalità”. Parole come macigni pronunciate da Nicola Gratteri, giudice antimafia ed uno dei […]