Il comune di Corleone intima il pagamento delle tasse al boss Totò Riina

“I Riina paghino le tasse”
Corleone, la richiesta del Comune

L’Amministrazione chiede il pagamento della tassa sui rifiuti e gli arretrati.

In passato qualcuno aveva dimenticato di chiedere il pagamento

l Comune di Corleone chiede ai Riina il pagamento della tassa dei rifiuti, e pure gli arretrati di tre anni, 1.000 euro in tutto. Il messo inviato dai commissari del Comune ha bussato alla porta di casa della famiglia Riina, in vicolo Scorsone, e ha mostrato una cartella di pagamento. Ma nessuno dei familiari del boss ha voluto ricevere l’avviso di pagamento. Lo scrive l’edizione locale del quotidiano La Repubblica. A Corleone, dopo lo scioglimento del Comune, sono arrivate tre commissarie: Giovanna Termini, Rosanna Mallemi e Maria Cacciola. Sono loro ad aver firmato gli avvisi di pagamento per i Riina e per tutti gli altri morosi eccellenti: i Provenzano, i Lo Bue, i Grizzaffi.

 

Fonte: Live Sicilia

Lascia un commento

Next Post

La Guardia di Finanza arresta a Messina medico assenteista

Mar Set 12 , 2017
Messina, sospeso medico assenteista e sequestrati beni per 190 mila euro   Tempi duri per i furbetti dell’impiego pubblico   La Guardia di Finanza di Sant’Agata di Militello ha notificato un decreto di sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per un periodo di dieci mesi a carico di un chirurgo pediatrico, […]