Sgarbi rivela i nomi. In squadra Farinetti, Tusa, Chiambretti, una stilista e…

Vittorio Sgarbi, che pure è un uomo disincantato, si fa contagiare dall’entusiasmo di uno dei suoi seguaci, Gaetano Fazio, che gli ha appena inviato un messaggio sul cellulare. Me lo legge con la grazia di un medico che rivela le buone condizioni di salute di un paziente ricoverato nel suo ospedale. Una soddisfazione composta. , “Buonasera Vittorio, mi permetto di inviarti questo sms per dirti che e’ un immenso piacere sentir dire a un siciliano testuali parole .. “per Sgarbi presidente sono disposto non solo a candidarmi ma anche ad attaccare manifesti elettorali.. vadano a quel paese i soliti partiti Musumeci in primis.. C’è poco da aggiungere … “rischiamo” veramente di fare un grande risultato.. perché l’entusiasmo lo tocchiamo quotidianamente con mano .. Il lavoro sui candidati procede spedito.. Riteniamo di completare a breve tutte e 9 le liste siciliane.

Allora “Presidente Sgarbi”, hai già la sua squadra di governo?

“Ho ricevuto il benestare di tutti, con la sola eccezione del generale Mario Mori, che ha rinunciato…

E come sarebbe composto il governo Sgarbi?

“Imposimato, Contrada, Oscar Farinetti, Morgan, Strano…”

Strano chi? Parli, dell’ex parlamentare, celebre per il panino con il salame al Senato?

“Nemmeno per idea, è un catanese che fa il manager a Verona, una persona molto in Gamba”.

Andiamo avanti..

“Aggiungi Sebastiano Tusa e Barella Ferrera, una stilista. Poi c’è Chiambretti”

Hanno assicurato la loro disponibilità?

“Certo, ma non è questo il problema…”

Andrai fino in fondo con la lista del Presidente e le liste provinciali? Possibile che Berlusconi…

“Il quadro politico in Sicilia è complicato….”

Ti tirano la giacca, ricevi pressioni. Il Cavaliere…

“Certo preferirebbero che corressi con una lista mia insieme con loro. Ci guadagnerei di sicuro, farei parte del governo magari come assessore alla cultura. Potrei andare sul sicuro…”

Non hai ancora deciso il da farsi

“”E’ così’, devo  valutare, in Forza Italia non vivono benissimo la soluzione che hanno trovato, Gianfranco Miccichè non mi pare proprio entusiasta di avere Nello Musumeci Presidente della Regione, ma…”

…deve fare buon viso a cattivo gioco.

“Non possono permettersi di perdere”

I grillini li vedi in testa?

“Mi sono confrontato com Cancelleri in tv, ho cercato di fargli capire che chiunque vinca deve negoziare con gli altri le scelte che compie, perché non avrà i numeri per governare da solo. E’ elementare, ma da questo orecchio loro non ci sentono, il quadro politico non è bipolare, ma tripolare, quadripolare, quindi dovranno fare i conti con gli altri…”

Mi pare di capire che ancora non hai preso una decisione, stai valutando cosa fare. Con il cuore, vorresti andare da solo, ma la realtà…Quando sciogli l’enigma?

“Devo rimanere con i piedi a terra, anche se….”

La tua squadra in campagna elettorali fa sfaceli…

“Lascia perdere, il problema è dare una mano, la Sicilia ha bisogno….”

Di uno come te. E’ questo che vuoi dire?

“Ha bisogno di gente nuova, diversa. E i nomi che proporrei danno questa garanzia di cambiamento…”

Con Chiambretti e Morgan?

“Proprio così, quella è gente in gambissima”

 

Fonte: Sicilia informazioni

 

condividi su:

Lascia un commento

Next Post

Debito pubblico : la parola d’ordine che opprime per tutta la vita gli italiani

Lun Set 18 , 2017
L’Italia ha un debito pubblico spaventoso Nel 2017 supererà i duemila e 200 miliardi di Euro Ogni governo deve fare i conti con questo enorme buco generato da decenni di corruzione, cattiva gestione  e clientelismo In base a stime attendibili, il debito pubblico italiano in forma di bond è detenuto […]

You May Like