Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani ritiene fondamentale esprimere qualche considerazione in ordine alla protesta guidata in Italia da alcuni genitori e forze politiche circa l’illeceità della sospensione della didattica in presenza. Sorprende tanto accalorarsi per il buon funzionamento dell’istruzione, quando non ci sembra che tanto interesse […]

SALVINI LA SMETTA DI FARE LA PASSEGIATRICE POLITICA. LA LEGA SI ACCORGE ORA DELLA TUTELA AGRICOLA, QUANDO TACE SUL GLISOFATO E SU PESTICIDI IMPOSTI.  ALCUNI SINDACI SICILIANI EVOCANO PIAZZA E REFERENDUM, MA SCORDANO L’IMPORTANZA DEL REFERENDUM VINTO NEL 1987, SERVE SOLO UNA DELIBERA CHE VIETI IL DEPOSITO. Continua il botta […]

Dovremmo pensare a percorso alternativo per dare un serio governo alla città” “Altro che Musumeci svegliati, direi Gambino vai a dormire. È veramente un paradosso che il sindaco della penultima città d’Italia, Caltanissetta, la mia città e di tutti i nisseni, debba ascoltare le farneticazioni da parte di un primo cittadino che si lamenta perché il Presidente della Regione prende atto di come la pandemia, […]

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, vista l’ordinanza del TAR Calabria, con la quale si riaprono le scuole dell’infanzia, primarie e medie ritiene fondata le preoccupazioni del Governatore della Regione Calabria, Nino Spirlì, in relazione agli effetti devastanti che tale provvedimento potrebbe determinare in una regione caratterizzata […]

Omicidio Giuseppe Di Matteo. Mons. Michele Pennisi: “la Chiesa ha la responsabilità della formazione di una coscienza civile diffusa. Importante l’iniziativa dell’ora di lezione dedicata a lui del Parlamento delle Legalità”.   «La resistenza alla mafia passa attraverso un rinnovato impegno educativo che porti a un cambiamento della mentalità, che deve iniziare […]