Emergenza Covid in aumento, Grasso (FI) scrive a Governo e vertici sanitari regionali: “Siano prorogati i contratti del personale di hub e Usca per non interrompere il servizio proprio adesso”

“I repentini contagi da covid in tutto il territorio regionale, non possono essere sottovalutati. Motivo per cui è vitale che i contratti di tutto il personale impegnato tra gli hub vaccinali e le Usca locali siano prorogati, quantomeno al 31 dicembre 2022. Per tale motivo ho inviato una nota al presidente Musumeci, all’assessore Razza e tutti i vertici della sanità messinese, affinché si attivino i procedimenti – come già fatto da altre regioni d’Italia – per la necessaria proroga”. Lo afferma la deputata regionale di Forza Italia e coordinatrice provinciale del partito a Messina, on. Bernardette Grasso.

“Ho inviato la nota anche al Presidente della Commissione Salute all’Ars – conclude la Parlamentare – affinché convochi in audizione i vertici sanitari locali. Non basta andare lontano per capire che le criticità sono nuovamente allarmanti. I distretti sociosanitari di Patti e Sant’Agata Militello si trovano in stato di forte sofferenza, i ricoveri da covid aumentano e nel laboratorio all’interno dell’ospedale di S. Agata, da tempo non si processano più i tamponi. Occorre una risposta celere. Il rischio è che saltino anche i tracciamenti dei positivi. Non possiamo permetterci che in piena estate il servizio si interrompa, proprio adesso che la curva dei contagi è tornata a salire”.

 

condividi su:

Next Post

Assemblea Generale Volt Italia in Campania - 2 e 3 luglio 2022

Ven Lug 1 , 2022
Giovani, green, benessere, lavoro. Saranno i temi principali al centro del quarto congresso nazionale di Volt Italia, il primo partito paneuropeista, che si terrà a Napoli (prezzo il cinema Plaza al Vomero in Via Michele Kerbaker) il 2 e 3 luglio prossimi. «È stata scelta Napoli – spiega Luigi Scaramuzzini, […]