Sanità, Mancuso (FI): “Non alimentiamo altro precariato. Stabilizzare i precari del covid è un dovere della politica”

“L’ultima cosa di cui abbiamo necessità è alimentare altre sacche di precariato. Cogliamo questa occasione per rafforzare le dotazioni organiche delle Aziende sanitarie e ospedaliere che in quasi due anni di pandemia, hanno potuto contare sul contributo fondamentale di oltre 83mila nuovi operatori. È vero, la loro procedura di reclutamento ha seguito un percorso non ordinario, dettato dall’emergenza. Contratti flessibili che hanno aumentato il precariato. Oggi però abbiamo la possibilità di rimediare e  cogliere la palla al balzo, agendo per potenziare le strutture sanitarie con professionalità valide, che nei diciotto mesi di assoluta emergenza hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e garantire un supporto encomiabile. Meritano rispetto. Ecco perché proporrò all’Ars un’azione concreta che miri alla loro tutela lavorativa”.

condividi su:

Next Post

M5S, VERDI E LISTE CIVICHE A LAVORO PER I SAMMARITANI

Ven Ott 15 , 2021
Ieri si è svolta un’importante riunione organizzativa delle liste e dei candidati che hanno supportato la candidatura a Sindaco di Raffaele Aveta. È stata un’occasione utile per effettuare un’analisi del voto e presentare i consiglieri comunali eletti, oltre a Raffaele Aveta, Danilo Talento e Italo Crisileo. Tutti i partecipanti hanno […]