SEA FAVIGNANA RICEVE IL CERTIFICATO D’ECCELLENZA “MERIT AWARD”

È il certificato di eccellenza che viene consegnato alle aziende che hanno creato una gestione operativa della propria attività integrando tre sistemi di controllo, in conformità alla ISO 14001, alla OHSAS 18001 e alla ISO 37001.

 

Si tratta del “Merit Award”, premio che è stato conferito alla Società Elettrica di Favignana dall’Ente di certificazione SGS, riconosciuto da Accredia e leader mondiale nei servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione dei sistemi di controllo nelle aziende.

 

Motivazione dell’assegnazione,  “l’adozione di un sistema di gestione integrato per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro, per l’ambiente e l’anti – corruzione”. 

 

Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato da Barbara Pace, responsabile SGS Italia, alla dirigente Elisabetta Bonsignore e al titolare dell’azienda Filippo Accardi , che hanno manifestato la precisa volontà della Società di proseguire nel percorso intrapreso, finalizzato al costante miglioramento della qualità della vita,  mettendo al centro la crescita della persona, sia sotto il profilo umano che professionale.

 

Un nuovo, importante tassello per la Società che, già con le tre certificazioni ISO 14001, OHSAS 18001 e ISO 37001 aveva manifestato un forte impegno, espressione non soltanto del titolare e dei vertici aziendali ma di tutto il personale, in prima linea per conquistare i requisiti necessari al conseguimento dei risultati.

 

Un impegno che, come specifica la stessa azienda, non riguarda soltanto l’ambiente di lavoro e tutte le attività ad esso collegate, ma anche i principi che afferiscono all’etica professionale.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Pescherecci sequestrati. Il consiglio di presidenza dell’Ars assegna 2.000 euro ad ogni famiglia dei pescatori di Mazara del Vallo sequestrati in Libia.

Sab Ott 17 , 2020
Pescherecci sequestrati. Il consiglio di presidenza dell’Ars assegna 2.000 euro ad ogni famiglia dei pescatori di Mazara del Vallo sequestrati in Libia.Micciché: “Il governo nazionale invii un diplomatico per accertare lo stato di salute dei nostri connazionali” “Questa mattina ho sentito telefonicamente tutti i membri del Consiglio di presidenza dell’Assemblea […]