L’ex giudice Saguto condannata a 13 mesi di reclusione per falso e truffa

Truffa e falso per ottenere soldi dall’assicurazione, Silvana Saguto condannata a 1 anno e un mese di reclusione

L’ex presidente della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, Silvana Saguto è stata condannata a 1 anno e 1 mese di reclusione, in abbreviato. Era accusata insieme al marito Lorenzo Caramma, al figlio Emanuele, che sono stati assolti, e al medico dell’ospedale Cervello di Palermo, Giuseppa Guzzetta (condannata a 1 anno di reclusione), a vario titolo, di falsità ideologica e truffa ai danni di un’assicurazione.

Si attende ancora la sentenza del Tribunale di Caltanissetta dove la Saguto e il “cerchio magico” collegato deve rispondere di reati molto più gravi. La Saguto, nonostante i capi d’imputazione a suo carico non ha mai fatto un giorno di carcere 

Fonte: Blog Sicilia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Povertà educativa. Parte il progetto Lavori in corso

Sab Ott 17 , 2020
Povertà educativa Parte il progetto Lavori in Corso: i ragazzi e la loro comunità protagonisti della rigenerazione degli spazi Se ne parlerà oggi, 16 ottobre, dalle 17.00 alle 19.00 su la Nuova Ecologia Live tv e in diretta streaming dalle pagine Facebook di Legambiente Lab e Lavori in Corso   Sono […]