Coronavirus, da Roma 71 milioni a imprese in Tunisia e Bolivia, Caputo (FI): Che vergogna, mentre le nostre falliscono il Governo aiuta quelle estere, sia revocato il contributo”

“Mentre le nostre imprese artigianali, agricole e commerciali rischiano il fallimento perché ad oggi il Governo nazionale non ha fatto giungere concretamente un euro, anzi continuano a chiedere ai cittadini di contribuire con donazioni alla Protezione civile, regaliamo 71 milioni di euro a Bolivia e Tunisia per sostenere il loro contesto aziendale. Una vergogna alla quale bisogna porre immediato rimedio”. A dichiararlo è il deputato di Forza Italia all’ARS, on. Mario Caputo che a nome del Gruppo parlamentare ha predisposto un ordine del giorno per chiedere al Governo regionale di intervenire e bloccare tali finanziamenti ad aziende estere. 

 
 

“Si tratta di una decisione irresponsabile e incomprensibile – conclude il Parlamentare – in un momento in cui in tutta la Nazione si rischiano fenomeni di turbativa dell’ordine pubblico, per la totale mancanza di aiuti economici per le famiglie. Mentre i magistrati lanciano l’allarme usura per le nostre piccole imprese, il Governo Italiano si priva di ingenti risorse sottraendole ai cittadini. Chiederò al Governo regionale di assicurare un intervento presso il Presidente Conte, per bloccare immediatamente una decisione che di certo compromette il sistema di aiuti ai nostri concittadini”.

 

condividi su:

Lascia un commento

Next Post

Parlamento UE - Cappato (Ass.Coscioni e Eumans): "Ottima risposta a Orban, ma peccato aspettare maggio per le urgenze dei cittadini"

Gio Apr 2 , 2020
EUROPARLAMENTO CAPPATO (Ass.Luca Coscioni e Eumans): “PECCATO ASPETTARE MAGGIO PER LE URGENZE SOLLEVATE DAI CITTADINI EUROPEI”   “Peccato aspettare fino maggio per l’esame delle petizioni al Parlamento europeo sulla crisi, tra le quali quella depositata  il 24 marzo 2020 sulla gestione del Covid19, e delle crisi sociali, economiche e ambientali, firmata da oltre […]