Diga sul Gibbesi, sbloccati i lavori di messa in sicurezza, Mancuso (FI):”Bene adesso si crei un sistema di pompaggio idrico per le eccellenze agricole del nisseno”

 Il Dipartimento Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti ha firmato il decreto che sblocca 1 milione di euro per l’aggiudicazione dei lavori di messa in sicurezza della Diga Gibbesi, struttura fondamentale per la crescita dell’entroterra siciliano

 

“Questo sia di buon auspicio, oltre a essere l’inizio di un ragionamento che possa portare i comuni di Delia, Sommatino e Riesi a poter finalmente usufruire – attraverso sistemi di pompaggio di 2/3 Km – dell’acqua necessaria per irrigare un territorio tra i più vocati per le notevoli eccellenze agricole. Parliamo di luoghi in cui nasce il Nero d’Avola, la pesca di Delia e la migliore uva da tavola che esiste al mondo. Fondamentali valori aggiunti per la strategia di crescita economica della zona. Sin da subito garantirò il mio impegno affinché ciò si possa verificare nel prossimo futuro e arricchire un territorio dai tratti distintivi, i cui i prodotti agricoli di assoluta qualità, offrono un indiscusso vantaggio competitivo alle nostre aziende”. A riferirlo è il deputato di Forza Italia al Parlamento siciliano, on. Michele Mancuso. 

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Un minuto di silenzio, sabato 21 marzo, nella “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno” di Libera

Gio Mar 19 , 2020
Un minuto di silenzio, sabato 21 marzo, nella “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” di Libera. La proposta della Consulta delle Culture e del Comune di Palermo   Un minuto di silenzio e preghiera, da vivere in comunione in ogni città del nostro Paese […]