M5S.”L’Ars non fermi la sua attività. Le istituzioni devono essere vicine ai cittadini, soprattutto nei momenti difficili”

“La paralisi dell’attività legislativa dell’Ars non è  certo la migliore risposta della Sicilia all’emergenza coronavirus. Ferme restando tutte le cautele e precauzioni per cercare di ridurre al minimo le esposizioni all’eventuale contagio, il Parlamento siciliano non può e non deve abbandonare il campo, ma deve operare al fianco del governo regionale  in un momento difficile per la nostra Repubblica. Si trasmetterebbe altrimenti un cattivo segnale ai siciliani, che non possono sentirsi abbandonati dalle Istituzioni in questi delicatissimi frangenti”

Lo dice il capogruppo del M5S all’Ars, Giorgio Pasqua.

“Ho avanzato la proposta  – continua il deputato – di mantenere un presidio attivo della commissione Salute in modo da tenere aperti ed attivi i canali di comunicazione ed informazione fra governo regionale ed Assemblea”. 

“Noi – conclude – ci siamo e vogliamo fare la nostra parte sin da subito in maniera responsabile”.

 

Lascia un commento

Next Post

Tutto il giorno davanti. Domani su Rai 1 il film su Agnese Ciulla

Lun Mar 9 , 2020
Domani martedì 10 Marzo su Rai 1 alle 21.15 andrà in onda il film tv ispirato all’esperienza di Agnese Ciulla come Assessora del Comune di Palermo.   TUTTO IL GIORNO DAVANTI di Luciano Manuzzi con Isabella Ragonese.   Una giornata come le altre nella vita di Adele Cucci è eccezionale […]