Malta, il Governo da primo ok al progetto di cooperazione internazionale di Magistro (Sicilia): “Un orgoglio valorizzare all’estero la mia terra”

 il Governo Maltese ha oggi annunciato il primo “ok” al progetto di cooperazione internazionale “Malta al centro del Mediterraneo” ideato e promosso da Alessandro Magistro. Un’idea di ampio respiro che coinvolgerà sia il governo maltese che il Mezzogiorno d’Italia, attraverso la promozione delle tematiche giovanili, del turismo e del lavoro come tasselli cruciali dell’economia di sviluppo.

 
 

“Dopo l’elezione del premier maltase, Robert Abela, l’attività di collaborazione è stata sempre più prolifica. Per entrambi,  oggi abbiamo Malta coma nazione europea com il 4% di PIL , la Sicilia ha anche da apprendere  e il Meridione, visto che siamo al centro del Mediterraneo. Per tale  motivo oggi ho ricevuto la prima approvazione al progetto che ho loro presentato in merito alla cooperazione e miglioramento dei rapporti con i paesi europei, attraverso iniziative di richiamo internazionale e di cui sarò Commissario”. A riferirlo è lo stesso Alessandro Magistro, Presidente uscente dell’Assemblea siciliana delle consulte giovanili.

 

Lascia un commento

Next Post

Case medievali di Palermo, il degrado sarà affrontato all’Ars: atti parlamentari del M5S per avviare la tutela degli storici edifici

Ven Feb 21 , 2020
Presentata un’interpellanza della deputata Foti per chiedere al Governo quali interventi siano in atto. Schillaci chiede audizione in commissione Cultura. Trizzino: “Situazione grave, il governo regionale adotti presto dei provvedimenti”. La consigliera comunale Lo Monaco: “Una meta turistica internazionale non può perdere pezzi della sua memoria”” PALERMO (20 febbraio 2020) […]