Marsala: operazione anti prostituzione , i carabinieri liberano decine di donne vittime di abusi

Un’operazione dei carabinieri della compagnia di Marsala, ha smantellato un’organizzazione che gestiva, lo sfruttamento di giovani donne romena, costrette a prostituirsi.

Le indagini, coordinate dalla procura sono iniziate a maggio del 2018 grazie alla denuncia di una delle ragazze vittima di sfruttamento.

 
 

La vittima arrivata a Marsala con la promessa di una sicura occupazione, veniva costretta a prostituirsi.

 

Il ruolo di capo secondo le indagini è stato ricoperto da Costantin Chiciug, romeno, 36 anni, che è accusato di procacciare i clienti, di fissare gli appuntamenti e di contrattare il prezzo delle prestazioni sessuali.

Gli incontri con le ragazze non avvenivano soltanto sul territorio marsalese ma anche nei comuni di Salemi, Mazara del Vallo e Favignana. Il prezzo delle prestazioni, che nella maggior parte dei casi veniva interamente trattenuto dall’uomo.

Il costo della prestazione variava in media dai 30 ai 50, fino a giungere a 400 euro per un’intera notte. Nell’organizzazione un ruolo di vertice l’ha avuto anche Florin Chiciug, fratello di Costantin, di 24 anni e la moglie che ha avuto il compito di ricercare le donne per farle prostituire.


Read more at https://www.blogsicilia.it/trapani/operazione-anti-prostituzione-nel-trapanese-i-carabinieri-liberano-decine-di-donne-vittime-di-abusi-foto-video/505042/#x5DqSVevQ3wTFZcv.99

Lascia un commento

Next Post

Caso Montante: il giornalista Bolzoni alla commissione antimafia: "Dentro lo Stato c'è chi cerca la verità e chi la nasconde"

Ven Nov 8 , 2019
IL GIORNALISTA, ATTILIO BOLZONI, ospite ieri sera a Rai news 24 era stato DAVANTI A ROSY BINDI, IL 2 FEBBRAIO, 2016 . Successivamente il 22 OTTOBRE 2019, SEMPRE DAVANTI LA COMMISSIONE ANTIMAFIA dice molte verità inquietanti Vi proponiamo stralci del suo intervento Le affermazioni di Bolzoni e il servizio di […]