San Giuseppe Jato: grave gesto intimidatorio, in fiamme autoparco della ditta di rifiuti

Maxi rogo nella notte a San Giuseppe Jato nella strada provinciale 20. Un autoparco è andato in fiamme e sono stati danneggiati pesantemente circa 40 mezzi utilizzati dalla Cogesi servizi ambientali, ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti.

Per tutta la notte i vigili del fuoco di Partinico con i rinforzi arrivati da Palermo hanno lavorato per spegnere le fiamme che hanno provocato danni ancora da quantificare, ma da una prima ricognizione appaiono ingenti.

Le indagini sono condotte dai carabinieri. 

Era il 23 agosto scorso quanto un incendio era divampato nell’isola ecologica sempre di San Giuseppe Jato. Anche il quel caso sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Palermo.

 

Foto di repertorio
Read more at https://www.blogsicilia.it/palermo/disastro-a-san-giuseppe-jato-in-fiamme-autoparco-di-una-ditta-della-raccolta-dei-rifiuti/501153/#G1QWQhEj6eURftVH.99


Read more at https://www.blogsicilia.it/palermo/disastro-a-san-giuseppe-jato-in-fiamme-autoparco-di-una-ditta-della-raccolta-dei-rifiuti/501153/#G1QWQhEj6eURftVH.99

Lascia un commento

Next Post

Messina Denaro e quel misterioso acquisto di armi per le stragi

Dom Ott 6 , 2019
Sul boss di Castelvetrano hanno indagato  praticamente tutti.  Hanno indagato centinaia di investigatori,i  servizi, scrupolosi giornalisti e i paladini dell’antimafia. Nonostante questo massiccio impegno lui è ancora fuori . E’ evidente che non può essere solo “colpa” dei castelvetranesi, spesso accusati di”scarso impegno”  verso la mafia  e di compiacenza verso […]