In piazzetta Bagnasco due trentenni palermitani che si sono affermati nel mondo dell’alta finanza, uno a Wall Street e l’altroa Singapore

In piazzetta Bagnasco due trentenni palermitani che si sono affermati nel mondo dell’alta finanza, uno a Wall Street e l’altro a Singapore

Sono nati e hanno studiato a Palermo, completando il loro percorso formativo in autorevoli istituzioni accademiche italiane e internazionali e giungendo a occupare posizioni di responsabilità nelle più prestigiose istituzioni della finanza mondiale.

Due storie di successo, quelle di 

Carlo Didonna

e Giuliano Gioè,

che animeranno Piazzetta Bagnasco dalle 19 alle 20 di martedì 1 ottobre, offrendo ai presenti l’occasione per capire quali possono essere i punti di forza di un percorso formativo che ha consentito loro di affermarsi in ambiti lavorativi importanti come le banche di investimento di Wall Street o gli hedge fund. Due storie che affascineranno pure per le passioni che animano la vita di Carlo e Giuliano: intelligenza artificiale, astrofisica e navigazione spaziale.

Un altro degli attesissimi appuntamenti che l’associazione “Piazzetta Bagnasco” promuove – con Cappadonia Gelati come sponsor unico – volti a condividere idee e visioni diverse attraverso il racconto di percorsi di vita speciali.

La partecipazione è, come sempre, libera e gratuita.

 

Palermo, 30 settembre 2019

 

 

Lascia un commento

Next Post

Scuola della Polizia Penitenziaria di San Pietro Clarenza (CT) "Struttura emblema dello sfascio della Pubblica Amministrazione.

Lun Set 30 , 2019
a Dichiararlo Armando Algozzino (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) dopo l’ennesimo guasto all’autoclave. “La Scuola di Formazione e Aggiornamento del Corpo di Polizia e del Personale dell’Amministrazione Penitenziaria di San Pietro Clarenza, in provincia di Catania, rischia di rimanere a corto di acqua a causa del mancato funzionamento dell’autoclave”: è l’allarme lanciato […]