La Regione Siciliana e i vitalizi che non si devono toccare anche per gli eredi. Un lusso che costa 18 milioni di Euro

Una vergogna che costa tanti soldi pubblici

 

Ars, vitalizi anche agli eredi dei deputati: ogni anno la Sicilia dona 18 mln. Ridimensionamenti in vista, ma inferiori al previsto

PALERMO – Tra i provvedimenti che l’aula di Palazzo dei Normanni dovrà affrontare alla ripresa dei lavori, vi sarà quello che riguarda il taglio dei vitalizi. Il governo nazionale aveva stabilito che le regioni si dovevano adeguare alla legge nazionale che ne prevede almeno il ridimensionamento, pena il mancato trasferimento di buona parte dei fondi statali.

A questo punto il presidente del’Ars, Micciché, aveva istituito una commissione speciale per mettere a punto un disegno di legge, che a questo punto dovrebbe essere pronto. Essendo il testo provvisorio, non è stato ancora pubblicato sul sito, ma sembra che contenga ridimensionamenti inferiori al previsto.

 
 

A differenza delle altre regioni, non sarebbe prevista la cancellazione degli assegni che passano dagli ex deputati agli eredi, con la conseguenza di perpetuare un esborso da parte dell’Assemblea regionale siciliana non indifferente e prolungato nel tempo. Il testo comincerà quindi il suo lungo iter per arrivare chissà quando alla sua approvazione.


Read more at https://www.filodirettomonreale.it/2019/09/03/ars-vitalizi-anche-agli-eredi-dei-deputati-ogni-anno-la-sicilia-dona-18-mln-ridimensionamenti-in-vista-ma-inferiori-al-previsto/#l5s5kq4Scw6sSwLj.99


Read more at https://www.filodirettomonreale.it/2019/09/03/ars-vitalizi-anche-agli-eredi-dei-deputati-ogni-anno-la-sicilia-dona-18-mln-ridimensionamenti-in-vista-ma-inferiori-al-previsto/#l5s5kq4Scw6sSwLj.99

Lascia un commento

Next Post

Territorio in ginocchio. Le Madonie chiedono da subito la legge sulla Zone Franche Montane

Lun Set 9 , 2019
di Antonio David – Non vogliono aspettare più, gli abitanti del territorio madonita ad essere vittime ingiustificate della politica regionale. Oggi a Castellana Sicula, si sono dati appuntamenti i commercianti, cittadini e, qualche sindaco, assieme ad un comitato costituitosi recentemente a tal proposito, hanno manifestato pacificamente su un tema importante […]