Conte alla verifica del Parlamento, scontato il voto di fiducia

Conte alla prova della fiducia

Conte alla prova della fiducia
 

Europa e manovra. Ma anche migranti, ambiente, famiglia, giovani e imprese. Un passaggio sarà certamente dedicato ai disabili e ai terremotati. Nel discorso che rivolgerà alla Camera per ottenere la fiducia, il premier Giuseppe Conte illustrerà il programma del nuovo esecutivo , tra priorità e discontinuità. Il premier si appresta infatti a presentarsi a Montecitorio con un discorso incentrato sulla nuova stagione riformista che la squadra di governo è impegnata a realizzare. L’idea guida è quella di adottare misure utili al Paese, a partire dalla manovra economica.



L’orizzonte degli obiettivi strategici comprenderà lo sviluppo, la crescita, gli investimenti. Tutti temi che avranno, con l’Europa, una consistenza preponderante nel suo intervento in aula. Il premier potrebbe tornare a parlare di revisione del Patto di stabilità, riecheggiando quanto detto alla Versiliana e in consonanza con le parole del capo dello Stato. Nella visione del premier, l’Italia può dare un apporto, da una prospettiva europeista ‘critica’ ma costruttiva, per avere istituzioni più vicine ai cittadini, più giusta, solidale ed equa. Un passaggio molto probabilmente sarà dedicato alla riforma fiscale all’insegna del ‘pagare tutti per pagare meno’, e priorità a scuola, università e ricerca.
Conte tornerà sul tema a lui caro del “nuovo umanesimo”, che potrebbe essere la cifra operativa dell’esecutivo, senza perdere di vista i concetti della leale collaborazione e del rispetto di quella grammatica istituzionale. Un esecutivo, insomma, ‘per’ il Paese.

Fonte: ADN Kronos

Lascia un commento

Next Post

Roma :Il Ministro Lamorgese manda la Polizia a bloccare i manifestanti contro il nuovo Governo

Lun Set 9 , 2019
Lamorgese “blocca” la protesta. Impedito l’ingresso in piazza Montecitorio Secondo alcuni siti di sinistra il motivo  è legato alla presenza di persone che facevano il saluto romano. Di tutt’altra tesi l’articolo del Secolo che pubblichiamo Vergogna ministro Lamorgese. Vergogna questore di Roma – scrive il Secolo d’Italia. Mentre tantissimi buoni […]