PREMIO ALESSIO DI GIOVANNI 2019, CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Cerimonia di consegna dei riconoscimenti della XXII edizione del premio “Alessio Di Giovanni”. Si svolgerà domani, domenica 8 settembre 2019, alle ore 18, nella sala del Consiglio comunale di Raffadali. Saranno consegnati i premi ai vincitori dei concorsi letterari (poesie e racconti in lingua italiana e siciliana) e i premi speciali a personalità ed enti di diversi settori.
 
 
 
Ecco di seguito i premiati:
 
 
 
CONCORSI LETTERARI
 
 
Sezione “Poesia” in lingua italiana
 
1° classificato: Federico Guastella di Ragusa;
 
2° classificato: Salvatore Greco di Catania;
 
3° classificato: Bianca Faur di Caltanissetta.
 
 
Sezione “Poesia” in lingua siciliana
 
 
1° classificato: Gaetano Lia di Monterosso Almo
 
2° classificato: Girolamo La Marca di Ravanusa
 
3° classificato: Debora Di Pietra di Caltanissetta
 
 
Sezione “Racconti” in lingua italiana
 
1° classificato: Gioacchino Di Giovanni di Bagheria;
 
2° classificato: Elena Musso di Agrigento;
 
3° classificato: Daniela Roberto di Messina.
 
 
Sezione “Racconti” in lingua siciliana
 
1° classificato: Giuseppe Palumbo Piccionello di Gela;
 
2° classificato: Florinda Maragliano di Raffadali;
 
3° classificato: Gioacchino di Giovanni di Bagheria.
 
 
PREMI SPECIALI
 
 
Sezione “Teatro”
 
Graziana Lo Brutto, sezione professionisti;
 
Ornella Vasco, sezione regia teatro amatoriale;
 
Compagnia Teatranima di Agrigento, per la promozione di testi teatrali;
 
Marco Savatteri, per il musical.
 
 
Sezione “Narrativa”
 
 
Stefania Auci, narrativa storica;
 
Francesco Curaba, narrativa di impegno sociale;
 
Marilena Monti, narrativa di tradizione popolare.
 
 
Sezione “Impegno nella scuola per la legalità”
 
 
Stefania ierna, del Provveditorato agli Studi di Agrigento
 
 
Sezione “Impegno per la legalità”
 
I Briganti di Librino, di Catania
 
 
Sezione “Impegno sociale”
 
Telefono aiuto di Agrigento
 
 
Sezione “Diffusione della cultura”
 
Giuseppe Parello, di Agrigento
 
 
Sezione “Musica di tradizione popolare”
 
 
Paolo Zarcone di Bagheria
 
 
Sezione “Fotografia”
 
Edoardo Cicala di Agrigento
 
 
Promozione della sicilianità all’estero
 
Mimmo Mangione (Australia)
 
 
 
PREMIO DELLA PRESIDENZA
 
Dott. Giovanni Camilleri (alla memoria)
 
 
 
PREMIO DELLA DIREZIONE ARTISTICA
 
Pippo Di Falco, di Racalmuto
 
 
 
PERGAMENE SPECIALI SETTORE SCUOLA
 
– Istituto statale “Rita Levi Montalcini” di Agrigento;
 
– Liceo Scientifico “Leonardo” di Agrigento;
 
– Istituto comprensivo “Bersagliere Urso-Mendola” di Favara;
 
– Scuola “Quasimodo” di Agrigento, per l’utilizzo di borracce in legno contro l’inquinamento ambientale;
 
– Gruppo teatrale “Caos” di Porto Empedocle.
 
 

Lascia un commento

Next Post

ALLA FINE SI PAGA DI PIU'

Dom Set 8 , 2019
di Achille Colombo Clerici   Mi sono stati chiesti chiarimenti in merito alle considerazioni da me svolte in materia di riforma catastale, nelle quali concludevo non poter esserci quel controllo dell’ invarianza del prelievo fiscale che la legge di riforma vorrebbe assicurare. Perche’, in sostanza, non c’e’ invarianza; in quanto […]