Le assurde critiche al Ministro Teresa Bellanova frutto della demenziale azione dell’antipolitica e dell’ignoranza istituzionale

Le assurde critiche social al ministro Bellanova sul titolo di studio e sul look, sono la prova di quanto devastante sia stato il meccanismo dell’antipolitica che, prima di giudicare l’operato di una persona , ha cercato DA SEMPRE di distruggerla nella sua essenza, ANCHE CON LA COMPLICITA’  DEI GIUSTIZIALISTI.

 Forse pochi sanno che è anticostituzionale limitare la partecipazione alla vita democratica E ISTITUZIONALE per ragioni scolastiche o professionali

 L’offesa per il Quarto Stato 1891-1895: Ambasciatori della fame. Il riscatto del proletariato.

QUANDO LA CLASSE OPERAIA PENSAVA DI GOVERNARE

La grande sconfitta della sinistra è stata quella di non parlare più di evoluzione delle masse e del proletariato. La sinistra moderna preferisce parlare di Borsa e spread

Pellizza (AUTORE DEL QUADRO IN FOTO)iniziò a lavorare ad un bozzetto degli Ambasciatori della fame nel 1891, dopo aver assistito ad una manifestazione di protesta di un gruppo di operai. L’artista rimase molto impressionato dalla scena, tanto che annotò nel suo diario:[1]

«La questione sociale s’impone; molti si son dedicati ad essa e studiano alacremente per risolverla. Anche l’arte non dev’essere estranea a questo movimento verso una meta che è ancora un’incognita ma che pure si intuisce dover essere migliore a petto delle condizioni presenti»

Q

Lascia un commento

Next Post

Auchan, futuro incerto per 5 ipermercati siciliani. Uiltucs: serve chiarezza sul futuro

Ven Set 6 , 2019
Ipermercati Auchan, la Uiltucs Sicilia: nell’Isola 5 negozi esclusi da cessione a Conad, serve chiarezza sul futuro. Timori su Palermo, Carini, Catania, Misterbianco e Melilli   Nessuna notizia da Roma sulla sorte degli ipermercati Auchan siciliani.   I negozi sono stati esclusi dalle procedure di trasferimento di ramo d’azienda presentate […]