Il Prefetto Luciana Lamorgese è il nuovo ministro dell’Interno. Le congratulazioni di SOS IMPRESA- RETE PER LA LEGALITA’

L’associazione nazionale antiracket e antiusura “SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ si congratula con il neoministro all’Interno, Luciana Lamorgese, e rivolge a Lei e a tutto il Governo i propri migliori auguri di buon lavoro e conferma la piena e leale collaborazione istituzionale di tutti i suoi componenti.

«Con il nuovo Governo e con il nuovo ministro Lamorgese – dichiara l’Ufficio di presidenza nazionale di SOS IMPRESA RplL- si apre una nuova speranza di potenziare le politiche di prevenzione e di contrasto efficace al racket e all’usura nel nostro Paese. Questi due gravissimi crimini restano i reati principali utilizzati dalle mafie per controllare e consolidare il loro controllo del territorio ed esercitare pesantissime forme di penetrazione nell’economia legale. È, quindi, a nostro avviso urgente  studiare e introdurre nuovi strumenti, più adeguati e moderni, per fronteggiare quella che può essere considerata una vera e propria emergenza nazionale. Il rischio è che i vuoti lasciati dallo Stato possano essere riempiti dai poteri occulti mafiosi».

SOS IMPRESA, inoltre, segnala, in questa circostanza, una serie di proposte elaborate in questi mesi, che chiede di illustrare alla neoministra con la quale confida si potrà instaurare  un confronto positivo ed efficace.

 

Palermo, 5 settembre 2019

Lascia un commento

Next Post

Allevamenti ittici davanti al porto di Balestrate, Palmeri (M5S): “La Regione ritiri in autotutela ogni atto”

Gio Set 5 , 2019
Dubbi sulla legittimità della procedura, sulle ripercussioni ambientali e sulla sostenibilità economica del progetto, dati i precedenti in questo settore  PALERMO (5 settembre 2019) – “Davanti al porto di Balestrate potrebbero nascere attività di allevamento ittico, estese su quasi 300 mila mq di specchio acqueo. Nutriamo dubbi sia sulla legittimità […]