Palermo: Zamparini cede , venduta la società rosanero a Follieri

Zamparini ha venduto il Palermo, firmato preliminare d’acquisto con Raffaello Follieri

La notizia arriva a sorpresa ed a renderla nota è Repubblica.it. La scorsa settimana sarebbe stato firmato il preliminare di vendita della squadra sicilana: il Palermo calcio va verso la cessione a Raffaello Follieri, finanziere pugliese che fra le trattative in corso non sembrava in pole position per l’acquisto della squadra rosanero.

Il documento va oltre la semplice promessa di vendita. Si tratterebbe di un preliminare con il quale il patron rosanero si impegna ad accettare l’offerta di acquisto presentata da Follieri e, al contempo, sospende tutte le eventuali trattative che poteva avere in corso per la cessione della società. Insomma solo l’acquirente potrebbe, in questo momento, ritirarsi dall’acquisto dopo l’analisi dei libri contabili mentre  Zamparini si sarebbe già impegnato accettando la proposta avanzata da Follieri.

In realtà anche Zamparini ha ancora una verifica da fare che potrebbe portarlo a recedere dal contratto ovvero la valutazione delle garanzie prestate. Sì perchè l’acquisto prevede vari step di pagamento anche se il passaggio del quote è pari al 100%. Insomma Zamparini non manterrebbe nulla nel nuovo Palermo. Gli avvocati stanno scrivendo il contratto e per tutte le verifiche c’è tempo dieci giorni. Il prossimo appuntamento, quello per la firma della vendita, è già stato fissato al 24 ottobre e non è una coincidenza visto che il 26 ottobre è fissata la riunione del CdA del Palermo.

Fonte : Blog Sicilia

Il Circolaccio

Lascia un commento

Next Post

Calcara: Borsellino mi fece uscire dal carcere, nonostante non si poteva per legge

Dom Ott 14 , 2018
  Ho sempre ammirato la capacità di sintesi, spesso graffiante e priva di bizantinismi, di un grande giornalista come Indro Montanelli. Come tutti noi, però, anche Montanelli commetteva degli errori e di uno di questi oggi ne ho ampia prova. “Gli uomini sono buoni con i morti – affermava Montanelli […]