L’ascesa dei Mattarella al potere

Riuscirà a cambiare la brutta  e clientelare gestione burocratica della Regione Siciliana?

 Maria Mattarella segretario generale
Inizia l’era del dopo Monterosso “trombata” da Musumeci

La figlia dell’ex governatore Piersanti e nipote del Capo dello Stato nominata dalla giunta Musumeci

Maria Mattarella, figlia dell’ex presidente della Regione Piersanti ucciso nel giorno dell’Epifania del 1980 e nipote del Capo dello Stato Sergio Mattarella, è il nuovo segretario generale della Regione siciliana. E’ stata nominata ieri dalla giunta di Nello Musumeci. Laureata in giurisprudenza con il massimo dei voti nel 1986 e avvocato dal 1995, è alla Regione dal 1993 dove ha sempre fatto parte dell’ufficio legislativo e legale che ha guidato dall’aprile dell’anno scorso. Ora il nuovo incarico. La giunta ha nominato anche Salvo Cocina al dipartimento Acque e rifiuti al posto di Geatano Valastro. Maria Mattarella prende il posto sin qui ricoperto da Patrizia Monterosso per la quale si profila la direzione della Fondazione Federico II.

Fonte :Live Sicilia

Il Circolaccio

condividi su:

Lascia un commento