Cari lettori Buon Natale e grazie per la vostra preziosa attenzione

Con poche e semplici parole, auguriamo a tutti i nostri lettori i più sentiti auguri di Buon Natale. Il nostro augurio più forte va a  chi, in questo momento, si sente più debole a causa di una malattia, di una ingiustizia ricevuta o della impossibilità di sbarcare il lunario.

Il nostro buon natale va anche alle persone intellettualmente oneste e che si spendono ogni giorno  per il bene comune.

Il nostro augurio non va ai furbi, agli sfruttatori di qualsiasi specie, ai mafiosi che hanno distrutto questa terra, ai politici e burocrati maligni e a tutti coloro che si sono arricchiti sulla pelle della povera gente.
Grazie alle decine di migliaia di lettori che ogni giorno cliccano sule nostre pagine. Siete tantissimi! Noi de “Il Circolaccio” cercheremo di darvi una corretta informazione sempre.

Un’informazione libera  e indipendente e che  possa servire a  farvi ragionare con la vostra testa allontanandovi dai  luoghi comuni che aiutano solo i carrieristi furbi
Buon Natale

 

Gli amici del Circolaccio

Maurizio Franchina

Salvo Serra

Cecco Angiolieri

Farinata Degli Uberti

Pico Della Mirandola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Natale con la "munnizza" : quando lo Stato perde contro lo Stato e i cittadini si rassegnano al fango

Dom Dic 24 , 2017
  Vi sembra un paradosso? Non è così. Anzi, è la verità vera. Quella verità che non fa parte dell’agone politico dove si sparano spesso “minchiate” per ferire l’avversario. L’atto di resa avverso la burocrazia e il disordine sui rifiuti, da parte della Regione Siciliana arriva da un vice prefetto, […]