Castelvetrano Gabriella, la figlia di Becchina fu anche assessore con Pompeo

Gabriella Becchina, figlia di Gianfranco, da sempre impegnata nella valorizzazione della sua azienda olivicola  e non solo è stata  molto attiva nel  tessuto sociale  di Castelvetrano. Da sempre animalista, ha sempre profuso un grande impegno  anche attraverso l’ENPA  ente che a Castelvetrano ,ha come responsabile Elena Martorana . Nel 2012 fu anche assessore con la giunta di Gianni Pompeo

Allora , nel marzo del 2012, fu presentata così dal comune :

“Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, dopo le dimissioni dalla prof.ssa Giovanna Errante Parrino, ha provveduto alla nomina di un nuovo assessore. Si tratta della dott.sa Gabriella Becchina, 37enne laureata in storia dell’arte alla prestigiosa Columbia University di New York (USA), proveniente da studi di letteratura francese e archeologia presso l’università di Basilea in Svizzera, Gabriella Becchina unisce alla conoscenza di cinque lingue straniere, un’esperienza professionale decennale in ambito puramente siciliano.

Direttrice della Gabriella’s Key To Sicily, agenzia di servizi turistici ed amministratrice della Becchina & Company srl, imprenditrice e docente esperta in turismo, valorizzazione del territorio, produzione agro- alimentare, commercializzazione e marketing enogastronomico, e in promozione delle risorse rurali, naturalistiche e ricettive.

Il Sindaco l’ ha ricevuta stamattina e con lei ha avuto un proficuo scambio di idee: “ Ringrazio la dottoressa Becchina per aver accettato la nostra proposta e sono convinto che grazie alla sua professionalità ed alle sue capacità potranno nascere interessanti iniziative di promozione per le imprese del territorio”. Nella giornata di domani il sindaco comunicherà le deleghe che le saranno attribuite. Pompeo, a giugno del 2012 finiva il suo mandato passando la mano a Felice Errante che veniva eletto proprio a giugno. Adesso, dovrà affrontare il problema del sequestro del patrimonio di famiglia

Maurizio Franchina

Il Circolaccio

Lascia un commento

Next Post

Rosy Bindi continua ad attaccare la politica siciliana: "ci sono dei prestanomi"

Mer Nov 15 , 2017
Elezioni e impresentabili, Bindi: “Il nuovo problema è la politica dei prestanome” Nessun candidato presidente in Sicilia aveva dei problemi. Stiamo finendo il lavoro di controllo sulle liste, non abbiamo ancora terminato. Non ci sono casi rilevabili dai certificati giudiziari che abbiano particolari problemi”. La presidente della Commissione Parlamentare Antimafia […]