A Castelvetrano, l’acqua in alcuni quartieri, ha il colore della terra

Non si contano più sui social, le pubblicazioni dei castelvetranesi che continuano a vedere uscire dai loro rubinetti l’acqua color terra.

Ogni giorno decine di post evidenziano problemi idrici con foto che dimostra l’arrivo di acqua sporca nelle case di alcuni quartieri. La pubblica opinione ha il diritto di sapere la verità

Sono molti i cittadini che evidenziano anche la presenza di coliformi nell’acqua  tramite analisi  private a pagamento.

Sta diventando sempre di più un rebus quello dell’acqua potabile cittadina. I commissari che, loro malgrado si sono trovati a dover affrontare questo spinoso problema, hanno più volte annunciato la risoluzione del problema. Evidentemente non è cosi.

La gente di Castelvetrano che abita in alcune zone continua a ricevere acqua sporca dai rubinetti. Qualcuno si è rivolto anche ai carabinieri ma senza esito. In tanti, sui social, si chiedono come mai la Procura della Repubblica non apra una precisa indagine sulle ragioni dell’inquinamento delle acque di Castelvetrano. A questo punto servirebbe anche a capire se ci sono responsabilità precise. Responsabilità che, di certo, non si possono scaricare solo ai  commissari arrivati a giugno, dopo anni di gestione del sistema idrico da parte di tecnici e assessori locali.

Il Circolaccio

condividi su:

Lascia un commento

Next Post

Corruzione nelle università italiane: sette arresti

Lun Set 25 , 2017
Corruzione all’università Sette professori arrestati Neanche il mondo accademico è scevro dal fenomeno corruttivo Indagato anche  l’ex ministro del centro sinistra , Fantozzi Sette professori universitari titolari di cattedre di diritto tributario di diversi atenei italiani sono stati arrestati per reati di corruzione, altri 22 sono stati interdetti dallo svolgimento […]