Castelvetrano, rifiuti:Belice Ambiente, sindaci, commissari e Crocetta solo un grido:VERGOGNA!!!!

In queste ore, Castelvetrano e le sue borgate marinare, stanno vivendo uno dei momenti più drammatici, per quanto concerne i rifiuti e la situazione igienico-ambientale del territorio urbano. Montagne di rifiuti in diverse strade del centro e delle frazioni di Selinunte e Triscina.

“MUNNIZZA OVUNQUE”

 foto zone  Via Scinà e Via Partanna

Dicono ai cittadini di fare la differenziata e non passano nei giorni stabiliti facendo rimanere i sacchi davanti le case.Insomma, non può essere tutto legato all’inciviltà di alcuni,come “comodamente” fanno intendere alcuni “lecchini” di palazzo. Che colpa ne hanno i cittadini e i turisti del fallimento della Belice Ambiente, con oltre 60 milioni di Euro di debiti?. Che colpa ne hanno i cittadini se le discariche pubbliche   siciliane sono stracolme e non si è provveduto ad un sistema alternativo regionale di smaltimento?. Che colpa ne hanno i cittadini che devono pagare bollette salatissime per il trasporto dei rifiuti in zone lontane come l’agrigentino o Catania, con l’inevitabile sovra prezzo dei mezzi di alcune ditte simpatiche a Crocetta? Che colpa ne hanno i cittadini del fallimento della gestione politica e clientelare di Belice Ambiente ,con un buco finanziario spaventoso e sui cui nessuno indaga? E in aggiunta, quest’anno ,non si puliscono le strade con la ramazza, le spiagge sono  lasciate al loro destino e se qualche animale dovesse rimanere vittima del caldo o di automobilisti ,resta per dove si trova. Senza dimenticare che i topi stanno festeggiando per quanto trovano per le strade. Il resto,lo commentate da soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Crocetta commissaria 264 comuni per mancata approvazione del bilancio

Mer Ago 9 , 2017
Il Governatore giustizialista scarica sui sindaci le sue colpe di mala  gestio Tanti commissari, tanti incarichi e tante prebende…..la campagna elettorale e’ iniziata La Regione commissaria 264 comuni che non hanno approvato il bilancio Protesta l’Anci per la mancata erogazione dei fondi previsti. Rischio decadenza per sindaci e consigli appena […]