Anche quest’anno l’I.C. “Capuana-Pardo” avvierà i progetti PON che saranno rivolti a tutti gli alunni dell’Istituto.

L’offerta formativa ampia e diversificata contribuirà all’acquisizione di nuove competenze e all’ampliamento delle conoscenze.  La possibilità di scegliere tra i vari moduli permetterà agli alunni di iniziare il percorso più idoneo in relazione alle proprie attitudini e preferenze.
Gli alunni saranno guidati da docenti esperti che, tramite l’ausilio delle più idonee strategie didattiche favoriranno l’apprendimento creativo e permetteranno una costruzione cooperativa del sapere finalizzata all’attivazione delle competenze.

I corsi previsti, che si svolgeranno in orario extracurriculare, si svolgeranno in assetto laboratoriale in linea con quanto previsto dalle Competenze Chiave Europee.

L’Istituto Capuana-Pardo è stato autorizzato ad attuare, nell’ambito dei fondi strutturali europei programma operativo nazionale “per la scuola, competenze ed ambienti per l’apprendimento , il progetto

“SCUOLA SENZA CONFINI”

(codice 10.1.1°-FSEPON-SI-2019-510 Progetti di inclusione sociale e integrazione, importo €28.410,00)

suddiviso nei seguenti moduli formativi:

MODULO : L’ARTE PER L’INTEGRAZIONE

  • PITTURA E RESTYLING CREATIVA
  • MUSIC-ANIMA

DURATA 30h

DESTINATARI :ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIAE SECONDARIA

PLESSO :PARDO E CAPUANA

 

MODULO: SPORT E GIOCO PER L’INTEGRAZIONE

  • CALCIO… NON SCALCIO!

DURATA 30h

DESTINATARI :ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIAE SECONDARIA

PLESSO :PARDO E N.ATRIA

  • UN CAVALLO PER AMICO 1

DURATA 30h

DESTINATARI :ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIAE SECONDARIA

PLESSO :PARDO – CAPUANA- CENTRO IPPICO

 

 

 

MODULO: ALFABETIZZAZIONE DIGITALE , MULTIMEDIALITA’ E NARRAZIONI

  • RACCONTIAMOCI CON UN CLICK

DURATA 30h

DESTINATARI :ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIAE SECONDARIA

PLESSO : CAPUANA E N.ATRIA

 

condividi su:

Next Post

A Canicattì, martedì 30 novembre, “Sos Impresa –Rete per la Legalità” celebra “la memoria e il riscatto” di chi si è liberato dal giuoco del racket e dell’usura attraverso la denuncia

Ven Nov 26 , 2021
  A Canicattì, martedì 30 novembre, si celebra “la memoria e il riscatto” di chi si è liberato dal giuoco del racket e dell’usura attraverso la denuncia. Una giornata di piena legalità, promossa dall’associazione “Sos Impresa –Rete per la Legalità”, Coordinamento regionale Sicilia, torna a Canicattì a distanza di sei […]