Frecciabianca in Sicilia, Di Caro (M5S). “Importante primo passo di un cammino che dovrà portare all’ammodernamento del trasporto ferroviario in Sicilia, abbandonato da 50 anni”

“Anche i più grandi ed entusiasmanti cammini cominciano con i piccoli passi.  E se questo primo piccolo passo verso la modernizzazione del trasporto  ferroviario in Sicilia è stato fatto, lo si deve sicuramente all’impegno del sottosegretario alle Infrastrutture  e mobilità sostenibili  Giancarlo Cancelleri, che su questo versante, come su quello viario, ci sta indiscutibilmente e proficuamente mettendo la faccia. Forse i più distratti dimenticano, o, meglio,  vogliono dimenticare, che la rete ferroviaria isolana è stata completamente abbandonata negli ultimi 50 anni. È ora di cominciare a recuperare il ritardo col resto del Paese, i siciliani hanno gli stessi diritti di tutti gli altri italiani”.

Lo afferma  il capogruppo del M5S all’Ars Giovanni Di Caro, a commento della presentazione del servizio Frecciabianca che domenica  prossima prenderà il via  in Sicilia.

“Questo – continua Di Caro – è solo l’inizio di un progetto che dovrà portare in Sicilia i treni Frecciarossa e al recupero dei colpevoli ritardi sulla tratta Trapani via Milo, per il raddoppio della Messina-Catania- Palermo e per il potenziamento della Agrigento-Palermo.  L’attenzione sulla viabilità ferroviaria e anche stradale, con il M5S al governo nazionale è massima e poco alla volta i risultati stanno arrivando, come attestano anche i progressi sulla Catania Ragusa, opera attesa da oltre trent’anni”.

condividi su:

Next Post

"Il treno tra storia, economia, arte e progresso" mostra parallela tra Chiasso e Napoli -

Mar Nov 9 , 2021
Presentazione alla Società Svizzera di Milano della mostra al m.a.x. di Chiasso in sinergia con il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, Napoli-Portici. IL TRENO, STRUMENTO DI PROGRESSO E ISPIRATORE DI ARTISTI   Benito Sicchiero Il treno, legato ai ricordi d’infanzia, per i plus agés possente macchina sbuffante e sibilante, avvolto da nuvole […]

You May Like