Contenzioso canoni demaniali marittimi, Lantieri (FI): “Approvato all’Ars l’emendamento per applicare in Sicilia i criteri nazionali”

“Oggi, dopo il parere positivo incassato in Commissione Bilancio, è passato in Aula l’emendamento di cui sono prima firmataria, insieme ai colleghi Tommaso Calderone e Riccardo Savona, in materia di contenzioso dei canoni delle concessioni demaniali marittime. Nella fattispecie, per ridurre tale contenzioso in essere, la Regione Siciliana, facendo riferimento all’istituto giuridico introdotto dall’art. 100 del decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126, potrà disporre di procedimenti per il pagamento dei canoni o in unica soluzione, per un importo pari al 30% delle somme richieste, oppure  rateizzando fino a un massimo di sei annualità, per importi pari al 60% delle somme richieste.  Per accedere a tali agevolazioni, occorrerà presentare apposita domanda entro il 15 dicembre 2020 (pagamento in unica soluzione) ed entro il 30 settembre 2021 (rateizzazione). I danni economici scaturiti dall’emergenza epidemiologica, impongono misure di sostegno. Pertanto è compito della politica intervenire”. Lo afferma la deputata regionale di Forza Italia, Luisa Lantieri.

 

condividi su:

Lascia un commento

Next Post

LOTTA ALLL’ILLEGALITÀ E CONTROLLO DEL TERRITORIO: LA COALIZIONE DI AVETA NOMINA I COORDINATORI

Gio Lug 22 , 2021
Le associazioni e i gruppi politici che si identificano nel progetto “Alleanza per la città”, guidato da Raffaele Aveta, nominano i coordinatori del tavolo tematico su “Legalità e Tutela del territorio”, composto da avvocati e professionisti provenienti da varie discipline. Tra questi gli Avv. Marilena Di Benedetto, Antonio Giuseppino, Gianna Ienco, Giuseppina Castaldo, Emanuela Varone e […]