DRIVE IN VACCINALE A CARINI IN QUESTO FINE SETTIMANA – TANTINO (DB): “FUNZIONA LA POLITICA VACCINALE DEL PRESIDENTE MUSUMECI”

 “Recenti notizie giornalistiche ci raccontano di una Carini che non vorrebbe vaccinarsi. Sarebbero troppo poche le prenotazioni a fronte di una popolazione numerosa e variegata. E, se così fosse, non sarebbe di certo un bel primato per un territorio in cui la percentuale degli anziani è corposa.
 
Categoria, quest’ultima, tra le più esposte al contagio da Covid19. 
 
È per questo che va salutato con grande apprezzamento il provvedimento del Direttore generale dell’ASP di Palermo, Daniela Faraoni, con cui si istituisce un Drive In vaccinale presso la zona industriale di Carini in questo fine settimana e dedicato ai cittadini over 80 ed alle categorie particolarmente fragili. 
 
Ho contattato telefonicamente la dottoressa Faraoni nelle giornata di ieri ed ho avuto piena rassicurazione da parte sua e di tutti gli Uffici dell’Asp di Palermo sulla centralità che l’hinterland carinese riveste nella programmazione della campagna vaccinale. 
 
Il provvedimento si inserisce nella più vasta azione di contenimento del virus e di vaccinazione su larghissima scala portata avanti dal Presidente Musumeci e dalla giunta di governo regionale.
 
E ciò al netto di critiche sterili e prese di posizione provinciali da parte di certa politica locale. 
 
In un momento di grande emergenza sanitaria le Istituzioni tutte devono remare nella medesima direzione.
 
Faccio appello ai cittadini di Carini ed alla loro sensibilità: approfittare del Drive In vaccinale in questo fine settimana contribuisce a mettere al sicuro la salute pubblica.
 
Con responsabilità e buon senso, ciascuno faccia la sua parte affinchè presto possiamo lasciarci alle spalle questo incubo”.
 
  Lo dichiara Luca Tantino, componente della  Direzione regionale #diventerabellissima
condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Crisi Wedding e organizzazione eventi, Ternullo (FI): “Ho presentato mozione all'Ars per chiedere date certe e più risorse per un settore fermo da oltre 15 mesi ”

Mar Mag 11 , 2021
“Con la stagione dei matrimoni e degli eventi privati alle porte, sono tante, troppe le incertezze intorno all’intero comparto, tra i più penalizzati dall’emergenza sanitaria. Ho appena depositato all’Ars una mozione che impegna il Governo regionale a chiedere una data certa per la ripresa delle attività in sede di Conferenza […]