Enti locali, ripartiti 2 milioni tra Borgo più bello d’Italia, Borgo dei Borghi, Bandiera blu e verde, ass. Grasso (FI): “Il lavoro paga, garantite le risorse nonostante il periodo emergenziale”

“Nonostante il particolare e spero irripetibile periodo emergenziale, anche per l’anno in corso abbiamo garantito con due decreti interassessoriali sia il riparto delle risorse da investire per il potenziamento dei servizi di accoglienza e promozione turistica dei comuni Bandiera blu (700 mila euro) e Bandiera verde (300 mila euro) che per quelli insigniti del riconoscimento di Borgo più bello d’Italia (700 mila euro) e Borgo dei Borghi (300 mila euro).

In totale 2 milioni di euro, frutto di un lavoro costante e talvolta sottotraccia, anche in sede di Conferenza Regione – Autonomie Locali, che però ha dato il risultato sperato. Sono stati mesi in cui nonostante la pandemia, ho voluto tutelare il territorio. Ringrazio l’assessore Armao per la proficua collaborazione”.

Lo afferma in una nota l’Assessore Regionale degli Enti Locali, on. Bernardette Grasso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Covid 19 e Scuola - Perplessità su dichiarazioni in merito alla riapertura istituti scolastici

Ven Dic 4 , 2020
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in considerazione dei dati relativi ai contagi (3 dicembre: positivi 23.225; decessi 993), che evidenziano il sussistere di una crisi epidemiologica tutt’altro che superata, intende proporre qualche riflessione sul merito di alcune dichiarazioni rilasciate da esponenti politici di rilievo. Sembrerebbe, […]