commemorazione Mauro Rostagno

 

Oggi è stato ricordato a Erice presso la stele di Lenzi la figura di
Mauro Rostagno, il giornalista e sociologo, ucciso dalla mafia il 26
settembre 1988.

Hanno partecipato alla commemorazioni sindaci,
associazioni, tra cui Codici, sindacati e rappresentanti delle
Istituzioni.

E’ stata ricordata la figura di Rostagno che per primo in
quegli anni ha collegato la mafia alla massoneria, alla politica, alla
finanza e alla imprenditoria denunciando pubblicamente alla radio e
alla tv tali intrecci facendo nomi e cognomi ed intervistando il giudice
Paolo Borsellino, Leonardo Sciascia e il giovanissimo Claudio Fava.

La scoperta di tali connessioni è stato uno dei principali motivi per cui
è stato ucciso.

Anche per questo omicidio vi sono stati depistaggi per evitare che esso fosse imputato alla mafia. Rostagno con la sua azione quotidiana voleva inculcare nella gente un’etica sociale diversa da quella riscontrata in quegli anni nel territorio trapanese ma ciò non gli è stato consentito


Associazione Codici – Centro per i diritti del cittadino e Codici
sicilia




CODICI PALERMO
Via Gaetano Daita, 15 90139 Palermo – Cell: +39 373 87 94 300 Fax: +39
178 275 7609
Ricevimento previo appuntamento telefonico – E-mail:
codici.sicilia@codici.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

SINALP MARSALA RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA DEI FITTI SCOLASTICI E INCOMUNICABILITA' TRA POTERI POLITICI LOCALI USO DEI LOCALI DELL'EX TRIBUNALE

Dom Set 27 , 2020
È davvero possibile discutere di potere politico e di potere decisionale nella Città di Marsala? E’ sufficiente il Diritto sul quale fondare e giustificare il potere politico e le conseguenziali scelte politiche? A Marsala, almeno nell’ambito dell’uso delle strutture scolastiche, probabilmente vige la regola dell’anarchia ed ogni Potere fa ed […]