Montelepre, chiude con entusiasmo e partecipazione la settimana dello Street Art promossa da BCsicilia.

Montelepre chiude, con entusiasmo e partecipazione, la settimana dello Street Art. La Sede di BCsicilia di Montelepre, promotrice dell’evento, ha ospitato il giovane artista brasiliano che vive a Valencia, Gui Zagonel, per raccontare e fare memoria nei murales della storica passione talentuosa dei monteleprini per la musica. Saracinesche e prospetto di case del quartiere San Giuseppe si sono colorate vivacemente con l’estro di Gui, che ha lavorato ininterrottamente per quattro giorni, nonostante il caldo della stagione. Tanti curiosi che si sono fermati ad osservare i lavori per catturare con l’occhio del telefonino qualche momento particolare dell’esecuzione. Gui Zagonel lascia ancora una volta il suo sorriso e la sua passione per lo Street Art a Montelepre, confessa con soddisfazione il Presidente Rosario Di Noto, che ringrazia tutti i soci, Giulia Terranova, Mirian Geloso, Olga Polizzi e Salvatore  Sapienza, i privati che hanno concesso il loro spazio per la pittura, l’Amministrazione Comunale per il contributo e il Presidente regionale di BCsicilia Alfonso Lo Cascio, dando appuntamento per un prossimo evento imminente a carattere nazionale.

In allegato foto dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

I PENSIONATI SICILIANI ALL’ATTACCO DEL GOVERNO MUSUMECI : “ANZIANI ABBANDONATI, TOTALE ASSENZA DI INTERVENTI ECONOMICI E SANITARI A FAVORE DEI PIÙ DEBOLI”

Gio Set 24 , 2020
Esecutivi regionali unitari di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Sicilia in programma per il prossimo 30 settembre presso i locali dell’Hotel Garden di Pergusa, ad Enna, per analizzare l’attuale condizione dei pensionati e anziani dell’isola, con particolare attenzione rivolta alle conseguenze, economiche, sociali, e sanitarie che il Covid […]