Palermo, visita a Villa Adriana e al Museo della Sicilianità.

Si terra venerdì 31 luglio 2020 con inizio alle ore 19,00 in via S. Lorenzo 282 a Palermo una visita guidata a Villa Adriana e al Museo della Sicilianità a cui seguirà un aperitivo in giardino, con degustazione di vino. L’evento, organizzato dalla Sede locale di BCsicilia di Palermo e dalla Coop. Sicilia L’isola dei Tesori si svolgerà nel rispetto delle norme per la prevenzione dal Covid-19. Per info e prenotazioni: 327.5608211.

Torna a splendere nel cuore della Piana dei Colli, la settecentesca villa Adriana, una delle più celebri residenze aristocratiche della campagna palermitana. Rimasta intatta nei secoli, pregevole per le decorazioni delle sale e per il lussureggiante giardino, la villa ospita oggi una prestigiosa raccolta d’arte contemporanea popolare, composta da più di 500 manufatti. L’evento prevede la visita alla villa, alle sale del piano nobile ed in particolare al grande salone da ballo, capolavoro del neoclassicismo a livello siciliano, sino ad oggi sconosciuto ai più. Nelle sale sarà possibile ammirare le opere del costituito Museo della Sicilianità, attraverso un allestimento che mette al centro la Sicilia in tutte le sue sfaccettature. Si raccomanda ai partecipanti l’utilizzo della mascherina.

In foto interno  Villa Adriana.

 

 

Lascia un commento

Next Post

Mafia : quel misterioso tesoro di Riina a Castelvetrano nelle mani dei Messina Denaro e dei suoi amici furbetti

Mer Lug 29 , 2020
“Io investivo da fare tremare i muri”. Quel tesoro di Totò Riina trasferito a Castelvetrano per evitare la confisca Il vecchio boss in carcere venne intercettato  per mesi interi . Più volte,  parlò, anche in modo subliminale, dei suoi grandi investimenti a Castelvetrano dove si sentiva sicuro di affidare i suoi […]