FONDAZIONE ANTONIO DALLE NOGARE – L’Estetica del tempo

Testo alternativo
Detail, On Kawara, I got up, 1970. Ph.: Fotostudio Jürgen Eheim, Fondazione Antonio Dalle Nogare

1 – ∞: L’estetica del tempo

Visita speciale
Sabato 8 agosto, ore 10.00 (IT), ore 11.30 (DE)

Su prenotazione:
visit@fondazioneantoniodallenogare.com / 0471 971626
Fondazione Antonio Dalle Nogare

L’estetica del tempo” è l’ultimo di tre appuntamenti che si avvicendano tra giugno e agosto 2020 per presentarvi la collezione di Antonio Dalle Nogare. Questa trilogia mostrerà, in modo lineare ma non necessariamente cronologico, come nascono le opere degli artisti esposti in collezione, guardando alle stesse tematiche da diverse angolazioni e rispecchiando la società del proprio tempo.
 
La nascita dell’arte concettuale, vista attraverso tre opere dell’artista Robert Barry, era il tema del primo capitolo della Summer Series; il secondo appuntamento era invece incentrato sul tema del corpo – quello dell’artista o dello spettatore – finalmente al centro della pratica artistica, dall’Happening alla Body Art, prendendo in analisi opere di Ana Mendieta, Charles Atlas e altri.
 
Nel capitolo conclusivo di questa Summer Series ci dedichiamo ad un tema tangibile ed emozionante dell’arte contemporanea: il tempo. Tempo visto come affermazione da parte dell’artista della caducità della propria esistenza, come vero e proprio medium o mezzo creativo, o come soggetto di un’opera in quanto tale. Il tempo come progetto di vita, come strumento per illustrare storie o per scavare nel passato. Da Roman Opalka a On Kawara, vedremo come i singoli artisti presenti nella collezione Antonio Dalle Nogare utilizzino in maniera del tutto personale il concetto di Tempo nelle proprie opere.
 
Per garantire la sicurezza di tutti i visitatori, la partecipazione al percorso guidato di sabato 8 agosto è solo su prenotazione, scrivendo una email a visit@fondazioneantoniodallenogare.com oppure chiamando il numero 0471 971 626.
Alle 10.00 avrà luogo il percorso guidato in lingua italiana, alle 11.30 in lingua tedesca.
 
A partire dalle ore 11.00 sarà possibile vedere il film “Manifesto” di Julian Rosefeldt, che riprenderà le tematiche trattate durante il percorso. Il film sarà disponibile tramite il sito della Fondazione gratuitamente per 24 ore a partire dalle 11.00 di sabato 8 agosto.
 
Anche per i più piccoli, viene proposto un laboratorio a tema – potrete scaricarlo sul sito oppure trovarlo in Fondazione durante la visita.


Per approfondire le tematiche del percorso guidato speciale, troverete sul sito ulteriori contenuti e documenti, oltre a una bibliografia essenziale.

 

 

Lascia un commento

Next Post

SCUOLA, FIORAMONTI: Basta annunci spot e pubblicizzare fondi magicamente trovati nei cassetti.

Mar Lug 28 , 2020
“Non possiamo continuare a fare annunci spot, a pubblicizzare fondi magicamente trovati nei cassetti oppure misure come se fossero già dei successi elettorali, quando manca tutta la programmazione sostanziale per attuarle. Siamo concordi nel ritenere ancora insufficiente la risposta del Governo di fronte all’emergenza in corso”. Così dichiara l’On. Fioramonti (MISTO), […]