Fava. “A che servono poteri speciali? Musumeci si occupi di sbloccare fondi per imprese”

“Ma a cosa servirebbero i ‘poteri speciali’ richiesti da Musumeci?

Non riusciamo a comprendere, con tutta la buona volontà, il senso di una richiesta stravagante che serve solo ad avviare un lungo e complesso iter per poi mettere nelle mani del Presidente della Regione il controllo delle forze militari e di polizia stanziate nell’Isola.

Musumeci lasci ai prefetti e agli altri organi dello stato ruoli e funzioni, e si preoccupi piuttosto di svolgere al meglio i compiti che spettano a lui.

Cominciando dallo sblocco dei pagamenti alle imprese che, proprio oggi, lamentano di non avere liquidità per riprendere le proprie attività e pagare tasse e tributi”

Lo ha dichiarato Claudio Fava, presidente della Commissione Antimafia in merito alla richiesta del Presidente Musumeci di applicazione delle norme dello Statuto che attribuiscono al Presidente della Regione i poteri di controllo delle forze militari e di polizia nell’isola.

 

condividi su:

Lascia un commento

Next Post

Settanta sindaci siciliani scrivono a Conte: "Sostegno economico insufficiente per i Comuni

Ven Apr 3 , 2020
Coronavirus: sindaci siciliani a Conte, servono provvedimenti straordinari L’appello di oltre settanta primi cittadini dell’Isola al Premier   “Situazioni drammatiche come quella che stiamo vivendo richiedono risposte straordinarie” è l’appello lanciato da oltre settanta sindaci siciliani al presidente del Consiglio Giuseppe Conte con un articolato documento che contesta le misure […]