Il gruppo dei dissidenti leghisti calabresi:Caro Matteo,non siamo una colonia del Nord.

Le dichiarazioni di Matteo Salvini, apparse su Corriere di Calabria, in relazione ai malumori che ci sono in ambienti della Lega della Calabria per la gestione del partito nella regione affidata ad un bergamasco del nord, tale Cristian Invernizzi, sono superficiali.

Il gruppo di oltre 400 dissidenti non vive di protagonismo ma di realismo. Nella composizione della lista regionale sono stati esclusi i giovani e i leghisti storici e sono stati sdoganati i trasformisti.

Il destino dei calabresi deve essere scelto dei calabresi e il buon Salvini deve dire in maniera chiara prima delle consultazioni elettorali che la Calabria non è un colonia del Nord.

D’altronde non ci sembra che oggi ci sia stata molta affluenza di calabresi nei suoi incontri elettorali.

 

Lascia un commento

Next Post

Petizione del Forum siciliano ABC per Pace e smilitarizzazione. Si rispetti la Costituzione!

Sab Gen 11 , 2020
La Pace è il primo Bene Comune; dalla Sicilia un’appello alla smilitarizzazione dell’Isola e del Paese.    “L’Italia ripudia la guerra” recita la nostra Costituzione e noi vogliamo essere costruttori di ponti e di Pace, di giustizia sociale e climatica. Il Forum siciliano dei movimenti per l’acqua ed i Beni […]