SBARCO “ARROGANTE” AD AGRIGENTO

Ieri pomeriggio intorno le 18, mentre la gente era ancora al mare, nella principale spiaggia di San Leone dal nulla è arrivato un barchino di legno, con a bordo una ventina di tunisini.

Appena arrivati a riva e dopo aver salutato e sbeffeggiato i bagnanti, si sono dileguati tra la vegetazione, del retrostante boschetto.
Avvisati di questo nuovo sbarco fantasma, dopo circa mezz’ora, sono arrivati gli uomini della Capitaneria di porto, della Polizia e della Guardia di Finanza, che hanno presidiato il mare della zona e le strade limitrofe, alla ricerca dei giovani (una decina sono stati fermati.)
Ovviamente questo barchino di soli 5 metri con più di venti baldi giovani a bordo non può essere arrivato direttamente dalla Tunisia. Sarà stato certamente “accompagnato” a poche miglia dalla costa da una barca madre.

Ecco il video: https://www.facebook.com/835808973122116/videos/2278015159087677/

SBARCO ARROGANTE AD AGRIGENTO

Ieri pomeriggio intorno le 18, mentre la gente era ancora al mare, nella principale spiaggia di San Leone dal nulla è arrivato un barchino di legno, con a bordo una ventina di tunisini.Appena arrivati a riva e dopo aver salutato e sbeffeggiato i bagnanti, si sono dileguati tra la vegetazione, del retrostante boschetto.Avvisati di questo nuovo sbarco fantasma, dopo circa mezz'ora, sono arrivati gli uomini della Capitaneria di porto, della Polizia e della Guardia di Finanza, che hanno presidiato il mare della zona e le strade limitrofe, alla ricerca dei giovani (una decina sono stati fermati.)Ovviamente questo barchino di soli 5 metri con più di venti baldi giovani a bordo non può essere arrivato direttamente dalla Tunisia. Sarà stato certamente accompagnato a poche miglia dalla costa da una barca madre.

Pubblicato da Mareamico Delegazione Di Agrigento su Martedì 17 settembre 2019

condividi su:

Lascia un commento

Next Post

UNICEF Italia: torna la Festa dei nonni e dei bambini con 400 appuntamenti dal 28-29 settembre con 2.000 volontari

Mer Set 18 , 2019
18 settembre 2019 – L’UNICEF Italia torna per celebrare la “Festa dei nonni e dei bambini” (2 ottobre) con oltre 400 appuntamenti organizzati in tutta Italia grazie al supporto di 2.000 volontari; gli eventi si svolgeranno soprattutto nei giorni 28-29 settembre e il 2 ottobre in piazze, strade e scuole.   […]

You May Like