Sanità: l’ospedale di Castelvetrano perderà il 50 % dei posti letto a favore di Salemi e Mazara del Vallo, Gucciardi intervenga subito e fermi questa assurdità

Baldo Gucciardi al termine della sua elezione avvenuta ad ottobre del 2017 disse: “Voglio essere rappresentante senza barricate”

INTERVENGA SUBITO PER BLOCCARE IL PIANO OSPEDALIERO

Gucciardi appena eletto: “La politica ha il dovere di dare una risposta a chi non vuole andare a votare. Bisogna sanare questa frattura tra i territori e la politica, fra le istituzioni e la democrazia. Il mio non è un impegno calato dall’alto, ma frutto di un percorso. I cittadini hanno bisogno di un riferimento e, incontrando migliaia di persone, ho capito di avere un ulteriore compito”.

Queste parole indicano che Lei on. Gucciardi che a Castelvetrano ha preso 1 600 voti circa ,con grande “spocchia” dei suoi amici che lo hanno sostenuto, molti dei quali medici in servizio all’ospedale di Castelvetrano e presenti alle sue assemblee politiche , pur avendo militato per anni nel centro destra, ha una precisa responsabilità su questa città. Onorevole Gucciardi intervenga subito sull’assessore Razza e fermi il declassamento dell’ospedale di Castelvetrano e dimostri la sua coerenza. Da quello che fa sapere l’assessore Razza, il piano ospedaliero è stato concordato anche con le opposizioni e quindi, anche con LEI. Se non è cosi smentisca Razza e dica chiaramente che l’ospedale di Castelvetrano non si può ridurre ad un semplice pronto soccorso per favorire Salemi e Mazara del Vallo. I suoi amici, on. Gucciardi stanno cercando di buttare le colpe aall’assessore Razza. Facile, del resto abbiamo già visto molte campagne denigratorie attivarsi sulla città. Stavolta , però , di mezzo c’è la salute dei cittadini. Si faccia latore, come ha promesso ai suoi elettori di Castelvetrano,  dei legittimi interessi dell’ospedale di Castelvetrano.

Il Circolaccio 

 

Lascia un commento

Next Post

Comunicato del movimento politico “ Insieme si può “ , appello ai commissari per l'ospedale di Castelvetrano

Mar Lug 17 , 2018
  Di seguito comunicato del movimento politico “ Insieme si può “   Ai Commissari straordinari del comune di Castelvetrano dott. Caccamo Salvatore dott.ssa Musca Maria Concetta dott.ssa Borbone Elisa Agli organi d’informazione   Oggetto : Richiesta di attenzione e verifica  sulla bozza sulla “ Rete Ospedaliera Siciliana “ presentata il […]